Autore: Ayu Niijima

Odore di casa. Dashi: il brodo giapponese (II parte)

L’anno di 2024 è iniziato proprio bene in Giappone… terremoti, incidente aereo, ecc… spero con tutto il cuore che i danni causati possano essere risolti quanto possibile, e porgo le mie sincere condoglianze per coloro che sono morti a causa di queste calamità.  Qualche giorno fa, ho visto al telegiornale degli abitanti di Noto (luogo…
Leggi tutto

Odore di casa. Dashi: il brodo giapponese (I parte)

Sono tornata in Giappone un po’ di tempo fa. Mi sono sentita molto strana, non mi sono sentita per niente a mio agio nonostante sia tornata nel mio paese. In verità, questa “stranezza” la sentivo anche in Italia. In fin dei conti, penso che il mio carattere sia fatto proprio così, faccio tanta fatica a…
Leggi tutto

Quando il cibo diventa poesia

あけましておめでとうございます (Tanti auguri di buon anno)! Questa è stata la terza volta che ho passato il capodanno in Italia. La prima, nel 2016, quando ancora studiavo a Napoli ed abitavo con la famiglia ospitante, mi terrorizzai un po’ per i botti che iniziarono a scoppiare non appena scoccata la mezzanotte. Il secondo capodanno, invece, è stato…
Leggi tutto

Storia del nostro timbro “hanko”

Secondo il sondaggio del Nomura Research Institute, a Luglio del 2020, il 61% delle ditte italiane ha adottato lo smart working, mentre in Giappone soltanto il 31% lo ha fatto. A mio avviso, uno dei motivi principali per cui non si è molto diffuso il telelavoro in Giappone è dovuto dall’importanza del timbro. Come per…
Leggi tutto

Il 15 Agosto – l’inizio della “fine della guerra”

Ogni anno, quando si avvicina agosto, in me avverto un sentimento particolare. All’improvviso, ogni azione che faccio mi sembra strana, sbagliata: alzarsi dal letto, fare la spesa, leggere, suonare il pianoforte, chiacchierare con gli amici, guardare qualche film facendo le ore piccole… e pensare che i miei nonni non potevano nulla di tutte queste cose…
Leggi tutto

Il favoloso mondo di Ayu. L’origine dei nomi

In Giappone, in molte scuole si tiene una lezione dedicata a “l’origine del mio nome”, nella quale ogni studente, facendo una piccola presentazione, racconta episodi sulla sua nascita e la relativa origine del suo nome. Mi ricordo che lo facemmo in quarta elementare e mi piacque moltissimo, tanto che da quel momento in poi trovai…
Leggi tutto

Ayu Niijima

Mi sono laureata in lingua italiana all’università a Tōkyō. Dato che per me era molto affascinante il dialetto napoletano, ho portato avanti i miei studi di ricerca su questa lingua, ovvero, ‘o nnapulitano, direttamente sul campo, ed ho abitato per dieci mesi a Torre del Greco (NA). Ho scritto la tesi di laurea sulla possibilità…
Leggi tutto