Orchidee. Icone di estro e raffinatezza

TAKUMI lifestyle | Orchidee - cover

Il profumo dell’orchidea
penetra come incenso
le ali di una farfalla.

Matsuo Bashō

È tra i fiori più diffusi, apprezzati e venduti di sempre. In Oriente è simbolo di eleganza e perfezione, mentre lo è di passione ed amore in Occidente.

Appartenente alla famiglia delle Orchidaceae, è una pianta perenne distribuita praticamente su tutto il globo, incomparabile per ricchezza di generi e specie. Il suo profumo è delicato, dolce, sensuale, e la perfezione estetica del suo fiore non è certo casuale, ma è il frutto di un’evoluzione tra i più raffinati che il mondo vegetale abbia mai potuto congegnare.

La sua bellezza è in realtà pari soltanto alla sua aggressività e scaltrezza. Riesce non solo a parassitare i funghi e le piante limitrofe, ma a riprodurre le fattezze di altri fiori o di insetti impollinatori, generando delle corolle dalle forme più estrose e bizzarre che la Natura conosca.

Il suo strano nome è, in un certo qual modo, spiegato nella…

Leggenda di Orchis

In un regno lontano visse un bellissimo ragazzo di nome Orchis, figlio di un satiro ed una ninfa. Dal primo prese la libido, mentre dalla seconda la beltà.

Un giorno accadde che durante i festeggiamenti di Dionisio, il giovane Orchis tento di sedurre una sacerdotessa, cosa vietata dal Dio stesso. Non poté sottrarsi all’ira delle Moire (che punivano gli abusi peccaminosi), che lo fecero sbranare da belve feroci.

Ma gli dei non permisero che del giovane Orchid non restasse nemmeno il ricordo. Fecero così in modo che dai suoi resti nascesse una pianta dall’insolita forma: nella parte sotterranea v’erano due bulbi, simili all’anatomia maschile che fu causa della morte del ragazzo. Nacque così la prima orchidea (orchis deriva dal greco e vuol dire ‘testicoli‘)!

Benefici e Cure

L’orchidea è un ottimo purificatori per ambienti, principalmente per il suo potere di neutralizzare lo xilene, un idrocarburo derivato dal benzene (presente solitamente in colle e vernici) che causa spossatezza, vertigini e cambiamenti d’umore.

Per il Feng-Shui, è simbolo di fortuna e fertilità, e viene solitamente posizionata in camera da letto.

La più venduta è la phalaenopsis. È una pianta molto vigorosa se curata con attenzione.

Necessita di una buona illuminazione ma non del sole diretto, e di stare in un range di temperatura tra i 10 e i 30 °C.

Per la concimazione, si utilizza generalmente del concime liquido organo-minerale, solitamente dal periodo di che va da febbraio-marzo ad ottobre.

Il vaso

Particolare attenzione va riposta nel vaso. Benché sia una pianta che ami l’umidità, bisogna evitare che con l’innaffiatura ristagni troppa acqua. Inoltre, per mantenersi sani e vigorose, le radici stesse hanno bisogno di luce, quindi la prima cosa da non fare una volta presa un’orchidea, è metterla in un controvaso che nasconda il vaso di plastica in cui è.

Per fortuna, sono anni che la florero design ha brevettato e messo in commercio un vaso adatto alla coltivazione di questi fiori. L’estetica del vaso è minimalista ed essenziale, ed il corpo in vetro permette sia un’ottimale esposizione alla luminosità che il controllo delle radici stesse.

La base in alluminio forata favorisce il drenaggio, mentre i piedini garantiscono un sufficiente passaggio di aria all’interno del vaso.

TAKUMI lifestyle | Florero

FLORERO DESIGN | http://www.florero.eu

Tags: , ,

0 0 voti
Valutazione articolo
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi tutti i commenti
0
Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Scrivi un commento per favorex
()
x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: